Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 11:00 a 12:00

Smart Ostomy Support: un approccio innovativo per la cura a distanza del paziente stomizzato [ el.14 ]

Room: Sala 4

SOS è un progetto sperimentale promosso dalla FAIS - Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati - per l’assistenza a distanza dei pazienti cronici portatori di stomia ed ex stomizzati in fase riabilitativa.

Il progetto prevede l’uso combinato di tecnologie innovative, tra cui la gamification, ed un modello di lavoro basato sullo smartworking. Ciò consentirà ad un gruppo pilota di stomaterapisti  e volontari FAIS di fornire assistenza, informazioni, buone pratiche, monitoraggio delle terapie ai pazienti stomizzati secondo il paradigma della connected care.

Obiettivo della sessione è illustrare i principi ispiratori del progetto sotto un duplice aspetto: quello dei benefici per le persone stomizzate e quello della maggiore efficienza del sistema assistenziale del Sistema Sanitario Nazionale in un approccio che combina  connected care e smartworking.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Apertura dei lavori

La FAIS

Spena
Pier Raffaele Spena Presidente - FAIS Onlus

Intervengono

Gli stakeholder e gli sponsor

Aceti
Tonino Aceti Portavoce - FNOPI: Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche Biografia

Tonino Aceti, 39 anni, dal 1 febbraio 2019 è il Portavoce della Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI).

Dal 2019 è componente del Comitato Reclami-Encomi-Segnalazioni dell’IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Dal 2003 al 2019 ha collaborato con Cittadinanzattiva ricoprendo il ruolo di Coordinatore Nazionale del Tribunale per i diritti del malato (TDM) e Responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC). E’ stato a capo dell’Ufficio Studi e Documentazione del TDM. E’ stato inoltre membro del Comitato Etico del Policlinico Umberto I di Roma e componente della Commissione Ministeriale per la Semplificazione Amministrativa in materia di invalidità civile e handicap.

Nel 2013 è stato inserito tra i 50 Under 35 più promettenti d’Italia dalla Rivista Wired.it

E’ stato membro dell’ Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ad agosto 2014 è nominato, quale esperto delle politiche della cronicità nelle Commissioni preposte alla stesura del Piano Nazionale della Cronicità. Con Decreto del Ministro della salute è attualmente componente del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute - sezione Cure Palliative e Terapia del Dolore L. 38/2010. E’ stato componente del Tavolo Innovazione istituito presso la Direzione Generale Dispositivi Medici e Farmaci del Ministero della Salute. E’ stato componente del Comitato Nazionale del Programma Nazionale Esiti (PNE) istituito presso l’AGENAS. E’ stato Responsabile Scientifico della ricerca sulla “Valutazione partecipata del grado di umanizzazione degli ospedali” promossa dall’ AGENAS. E’ componente del Comitato scientifico del Forum Risk Management della Fondazione Sicurezza in Sanità e del Congresso Nazionale SIFO.

Ha ricevuto il Premio “Ali di Antea” per la sensibilità dimostrata nel testimoniare il valore imprescindibile della vita e per l’impegno profuso nella diffusione di una cultura delle Cure Palliative.

E’ componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Amicitalia ONLUS operante nel settore ricerca delle Malattie Infiammatorie Croniche dell’intestino (M.I.C.I).

Con decreto del Presidente della Giunta Regionale della Puglia nel 2017 è stato nominato componente del Consiglio Sanitario Regionale.

Con decreto del Ministro della Salute 11 dicembre 2017 è stato nominato Componente della Cabina di Regia del Piano Nazionale della Cronicità.

A maggio 2018 è designato componente della Commissione Ministeriale per la stesura del Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa 2019-2021, successivamente approvato. In occasione dei 40 anni del SSN ha lanciato la proposta per la creazione di un Logo del Servizio Sanitario Nazionale, accolta favorevolmente dal Ministro della Salute attualmente in carica.

Chiudi

Maculotti
Danila Maculotti Stomaterapista - Fondazione Poliambulanza
Cifoni
Giovanni Cifoni Presidente - Sindirettivo-CIDA
Barni
Nicola Barni General Manager - Hollister
Casalboni
Manuel Casalboni Vice Presidente - Ordine Ingegneri provincia di Roma

Il progetto

Caione
Nicola Caione Responsabile FAIS del progetto SOS Biografia
Nato a Roma nel ’76, è laureato con lode in Ingegneria Elettronica ed autore di pubblicazioni nell’ambito delle reti di telecomunicazione. Funzionario in Banca d’Italia dove si occupa di reti di telecomunicazioni e di sicurezza delle infrastrutture dei sistemi di pagamento dell’Eurosistema.

In precedenza è stato funzionario presso l’Agenzia delle Entrate presso la Direzione Centrale Audit e Sicurezza dove si occupava degli aspetti di sicurezza IT dell’Anagrafe Tributaria.

Membro della Commissione Sicurezza Informatica dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

 

Chiudi

Mancini
Stefania Mancini Direttore Generale - i-Tel
Torna alla home