Torna a forumpa.it

partner

Datamanagement Italia

Datamanagement Italia S.p.A. è un riferimento nel settore ICT per la Pubblica Amministrazione ed è dedicata alla gestione ed evoluzione dei patrimoni informativi, applicativi e tecnologici.

Con un giro d’affari di 18 milioni di Euro annui e 280 persone in 14 sedi dislocate sul territorio nazionale, la sua azione mette al centro PAL, PAC e Sanità per i quali realizza soluzioni che nascono condividendo con l’amministrazione obiettivi strategici, processi, modalità operative e aspetti di procurement, in un processo di evoluzione continua.

In questo contesto Datamanagement Italia elabora: competenze di dominio negli ecosistemi, linee guida AgID/Team digitale, il nuovo CAD, l’interoperabilità con le infrastrutture informatiche nazionali, le tecnologie emergenti e le buone pratiche nei diversi settori.

Gli ambiti in cui interviene si possono distinguere in domini verticali quali i sistemi sanitari, contabili, i procedimenti amministrativi, i sistemi demografici, i servizi digitali al cittadino, e ambiti di dominio orizzontale quali il document management e i servizi sistemistici e di rete per supportare il governo della crescente complessità tecnologica.

La vocazione della società nell’ambito della Ricerca e Sviluppo è di contributo all’innovazione digitale: persone specializzate nelle nuove tecnologie studiano e progettano soluzioni informatiche innovative e realizzano progetti R&D su specifici bandi facendo rete con imprese, pubbliche amministrazioni, centri di ricerca, università, collaborazioni professionali e accademiche di altissimo livello.


E' partner di

mercoledì, 30 Ottobre 2019

10:00
13:00

Comprare innovazione in Sanità, il caso del Contratto Quadro CONSIP SGI: risultati, valore creato e linee di sviluppo futuro. Confronto a più voci tra Amministrazioni e Mercato.[el.12]

Room: SPAZIO EVENTI

Ad Aprile 2017 è stato aggiudicato, su piattaforma Consip, il Contratto Quadro “Sistemi Gestionali Integrati per le Pubbliche Amministrazioni” (SGI)  lotti 4 e 5, in favore degli Enti della Sanità Locale. Successivamente, il raggruppamento aggiudicatario, composto da: DXC Technology, KMPG, Exprivia-Italtel, Dedagroup Public Services, SIAV, Data Management ha stipulato con la CONSIP un contratto pari a circa 210 milioni di euro.

Con questo innovativo strumento di acquisto, il procurement per l’innovazione dei sistemi gestionali delle Amministrazioni Sanitarie si è evoluto, dando la possibilità di acquistare servizi end to end (dalla fase di impostazione strategica fino alla messa in esercizio dei sistemi) ma al tempo stesso si è anche semplificato, con tempi medi di stipula al di sotto dei 30 giorni, per ciascun contratto specifico.

L’azione delle Aziende del RTI e lo strumento messo a disposizione hanno decisamente accelerato la trasformazione digitale della nostra sanità. Quali i risultati raggiunti? Quale valore deriva per i cittadini e le Comunità Locali? Quali le linee di sviluppo per il futuro prossimo?

Il convegno di Forum PA Sanità 2019 è un confronto tra le Aziende componenti il Raggruppamento e le Amministrazioni che hanno comprato innovazione in una logica di fact-checking e di disegno delle prospettive di sviluppo che possono arrivare a influenzare anche gli indirizzi strategici del digitale nell’ecosistema sanità.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

 

Torna alla lista dei Partner