Torna a forumpa.it

partner

KPMG

Presente in 154 Paesi del mondo, con più di 200 mila professionisti, KPMG è leader a livello globale nei servizi professionali alle imprese. In Italia, da 60 anni, KPMG conta oltre 4.000 professionisti, 26 sedi sull’intero territorio nazionale, ed un portafoglio completo di servizi che risponde alle necessità del mercato nazionale e internazionale: è la più importante ‘piattaforma’ di servizi professionali attiva nel nostro Paese.

I professionisti KPMG garantiscono ai propri clienti un approccio integrato e multidisciplinare, offrendo metodologie e soluzioni all’avanguardia attraverso una vasta gamma di servizi erogati secondo standard d’eccellenza omogenei su scala globale: Audit, Advisory, Tax & Legal. Uno degli obiettivi primari di KPMG è la ricerca continua dell’eccellenza e della qualità professionale. Per questo investiamo continuamente sullo sviluppo professionale delle nostre persone.

Supportiamo i processi di riforma che rafforzano la credibilità dei mercati e siamo impegnati in progetti di responsabilità sociale a sostegno delle comunità. Grazie ad un modello operativo federale e integrato, il Network italiano di KPMG può contare sulla capacità di mobilitare in tempo reale il pensiero e le competenze disponibili su scala globale, potendo però operare in piena autonomia strategica e gestionale sul mercato nazionale.


E' partner di

mercoledì, 30 Ottobre 2019

10:00
13:00

Comprare innovazione in Sanità, il caso del Contratto Quadro CONSIP SGI: risultati, valore creato e linee di sviluppo futuro. Confronto a più voci tra Amministrazioni e Mercato.[el.12]

Room: SPAZIO EVENTI

Ad Aprile 2017 è stato aggiudicato, su piattaforma Consip, il Contratto Quadro “Sistemi Gestionali Integrati per le Pubbliche Amministrazioni” (SGI)  lotti 4 e 5, in favore degli Enti della Sanità Locale. Successivamente, il raggruppamento aggiudicatario, composto da: DXC Technology, KMPG, Exprivia-Italtel, Dedagroup Public Services, SIAV, Data Management ha stipulato con la CONSIP un contratto pari a circa 210 milioni di euro.

Con questo innovativo strumento di acquisto, il procurement per l’innovazione dei sistemi gestionali delle Amministrazioni Sanitarie si è evoluto, dando la possibilità di acquistare servizi end to end (dalla fase di impostazione strategica fino alla messa in esercizio dei sistemi) ma al tempo stesso si è anche semplificato, con tempi medi di stipula al di sotto dei 30 giorni, per ciascun contratto specifico.

L’azione delle Aziende del RTI e lo strumento messo a disposizione hanno decisamente accelerato la trasformazione digitale della nostra sanità. Quali i risultati raggiunti? Quale valore deriva per i cittadini e le Comunità Locali? Quali le linee di sviluppo per il futuro prossimo?

Il convegno di Forum PA Sanità 2019 è un confronto tra le Aziende componenti il Raggruppamento e le Amministrazioni che hanno comprato innovazione in una logica di fact-checking e di disegno delle prospettive di sviluppo che possono arrivare a influenzare anche gli indirizzi strategici del digitale nell’ecosistema sanità.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

 

Torna alla lista dei Partner