Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 12:15 a 13:15

Trattamento dei dati personali e nuove tecnologie: la valutazione d’impatto nell’eHealth [ el.08 ]

Room: Sala 4

L’introduzione di nuove tecnologie con cui si trattano sempre più dati dei pazienti e la progressiva digitalizzazione dei processi aziendali consente di costruire sistemi in rete in grado di rivoluzionare il funzionamento della sanità pubblica e migliorare l'importante azione della prevenzione attiva.

A fronte degli indiscussi benefici della trasformazione digitale, crescono tuttavia di pari passo le implicazioni legate al tema della privacy e della data protection: vi è infatti un incremento del numero e delle tipologie di dati sensibili, trasmessi, scambiati o comunque trattati, nonché dei pericoli connessi al loro potenziale utilizzo da parte di terzi soggetti non autorizzati. Per questo, nella progettazione di iniziative di sanità digitale, è fondamentale effettuare una valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA - Data Protection Impact Assessment), momento cruciale per effettuare un’analisi preventiva dei rischi e delle conseguenze del trattamento dei dati sulle libertà e i diritti degli interessati.

La sessione si pone l’obiettivo di approfondire il tema della valutazione di impatto, evidenziando i casi in cui è necessario effettuarla e su quali aspetti del trattamento occorre soffermarsi durante il suo svolgimento (non solo di tipo tecnologico, ma anche legali e organizzative), attraverso esempi concreti e testimonianze di realizzazione di DPIA nell’ambito di progetti di innovazione digitale nelle organizzazioni sanitarie.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

Programma dei lavori

Introduce e Coordina

Curtarelli
Francesco Curtarelli P4I - Partners4Innovation Biografia

Senior Legal Consultant & Data Protection Officer

Legale, specializzato in ambito Privacy-Data Protection, ha affiancato aziende leader di mercato in progetti di adeguamento alla normativa europea sulla protezione dei dati personali.

DPO in realtà sanitarie e manufacturing, ha seguito numerosi progetti IoT occupandosi della corretta impostazione delle soluzioni in ottica Privacy by Design & by Default.

Chiudi

Intervengono

Davoli
Quirino Davoli Direttore dei Sistemi ICT - Azienda Sanitaria Locale Roma 3 Biografia

Quirino Davoli nasce a Taverna (CZ) l’11 dicembre del 1953, compie gli studi di scuola media superiore presso l’Istituto Tecnico Industriale di Catanzaro. Si laurea in Ingegneria elettronica con indirizzo Calcolatori Elettronica presso l’Universita la Sapienza di Roma con il massimo dei voti.

Nel 1985 frequenta presso la Integrated Computer System – Productivity Through Educationa di Londra un master in “Designing Real Time Systems”. Nell’anno accademico 2000-2001 frequenta presso l’Universita Cattolica del Sacro Cuore il corso di perfezionamento in ‘Organizzazione e Gestione delle Aziende Sanitarie’. Nel 2016 e’ stato individuato come docente del corso di perfezionamento “ I Sistemi Informativi per il Governo delle Organizzazioni Sanitarie“ tenuto presso l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore. Ha pubblicato articoli sul tema del controllo del traffico aereo e sui sistemi sanitari, ha partecipato come relatore in numerosi convegni e seminari e’ stato consulente di Direzione in numerose Aziende Sanitarie, Comuni e Provincie.

Nel 1983 viene assunto alla Finmeccanica dove rimane fino al 2000 occupandosi inizialmente di progettazione di sistemi in tempo reale nel campo aeronautico e navale e successivamente di marketing occupandosi dell’area UE Europea. Nello stesso periodo partecipa a diversi working-group internazionali promossi dalla UE su temi riguardanti i sistemi aeroportuali e i sistemi ATC (Air Traffic Control). Nel 2003 vince un concorso nazionale come ITC Manager presso le Aziende Sanitarie e viene assegnato all’Azienda ASL RM-E dove riveste il ruolo di Direttore dei Sistemi Informativi Aziendali. Nel 2016 la incorporazione dell’Ospedale San Filippo Neri nella ASL RM-E e la successiva fusione con la ASL RM-A da vita alla piuì grande azienda sanitaria italiana, l’ASL Roma 1 in cui riveste il ruolo di Direttore dei Sistemi Informativi fino al 2017. Nello stesso periodo riveste anche il ruolo di Direttore del Servizio Provveditorato Aziendale , di Direttore del Servizio Logistico e di Direttore dei Servizi Telefoni e Telematici Aziendali.

Dal 2018 è Direttore dei Sistemi ICT dell’ASL Roma 3.

Chiudi

Fregonara Medici
Mario Fregonara Medici Dirigente Responsabile Servizio “Politiche per l’Amministrazione Digitale - Azienda Provinciale per i servizi sanitari Provincia autonoma di Trento Biografia

Laurea Magistrale (quinquennale) "Ingegneria Elettronica" e Master 2° liv. "Ingegneria Clinica". E’ stato Responsabile Informatica e Telematica in AOU Maggiore della Carità-Novara, prima Resp. Servizi Informativi Sanitari in Direzione Sanità-Regione Piemonte, Resp. Tecnologie Sanitarie in AOU Careggi, Resp. Sistemi Informativi in ASL Provincia di Milano 3 e in AO Ospedale San Salvatore. Socio di associazioni professionali informatiche (AISIS) e biomedicali (AIIC, ANTEV), membro di comitati tecnici (CEI, Uninfo). Relatore di Tesi di Laurea o Master, co-autore di articoli, oratore invitato, co-autore di relazioni e poster in conferenze nazionali e internazionali in ambiti di ingegneria clinica, informatica sanitaria e telemedicina.

 

Chiudi

Bruno
Diana Gabriella Bruno Dirigente Responsabile, IPAS Sistemi informativi - Azienda Ospedaliera-Universitaria Policlinico Umberto I
Taurino
Roberta Taurino Direttore UOC Direzione Amministrativa Territoriale Responsabile Ufficio Privacy - Asl Roma 2 Biografia

Dal 2019, la Dott.ssa Roberta Taurino è il Direttore amministrativo territoriale nonché il Responsabile Ufficio Privacy dell’Asl Roma 2. Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Torino nel 1995 e, successivamente si iscrive al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino. Nel 1998 inizia la sua esperienza professionali in Sanità, dapprima presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria San Luigi di Orbassano (TO) poi presso l'A.O. San Filippo Neri di Roma. Negli anni 2005 e 2006 consegue il master in E-Governance dei Servizi Sanitari presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. A decorrere dal 2004 assume numerosi incarichi dirigenziali e successivamente diventa il Direttore dell’ UOC Affari Generali e Legali presso l'Asl Roma B, ricoprendo anche il ruolo di Responsabile della Prevenzione della corruzione e della Trasparenza. Nel 2016, presso l’Asl Roma 2 oltre alla Direzione dell’UOC Affari Generali, assume il ruolo di Responsabile dell’Ufficio Privacy aziendale. Impegnata in attività di formazione professionale, da ultimo il corso di perfezionamento presso l’Università LUISS Business School “La Governance della privacy, è promotrice del Tavolo dei DPO della Sanità della Regione Lazio. Relatrice a convegni/conferenze tematiche, svolge attività di docenza in materia di protezione dati personali, prevenzione della corruzione e Trasparenza nelle PP.AA. nonché in materia di organizzazione aziendale, diritto amministrativo e sanitario. È autrice di molteplici pubblicazioni su riviste scientifiche sui principali modelli di governance, di organizzazione e di controllo del mondo sanitario.

Chiudi

Torna alla home