Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 14:30 a 17:00

Modelli organizzativi per la cronicità e continuità di cura [ co.01 ]

Sala: SPAZIO EVENTI

La crescente presenza di pazienti cronici e il conseguente aumento dei bisogni dei pazienti dal punto di vista socio-assistenziale comportano un importante carico di spesa per il nostro SSN che sta spingendo i decisori, sia a livello nazionale che locale, ad attuare diversi cambiamenti organizzativi. È necessario lavorare a tutti i livelli per costruire percorsi di cura attraverso i vari setting socio-assistenziali individuando modelli organizzativi che riducano l'istituzionalizzazione sia in ospedale che la residenzialità, privilegiando le cure al domicilio.

Il convegno si pone l’obiettivo di abilitare il confronto tra i diversi attori della sanità italiana – Regioni, Aziende Sanitarie, Associazioni di categoria (MMG, Specialisti, Aziende Sanitarie) – sui possibili modelli organizzativi da adottare a livello regionale e aziendale per una continuità di cura reale e sui processi da strutturare – in termini di attori da coinvolgere, modalità di coordinamento, strumenti di supporto e tecnologie abilitanti – attraverso casi reali di Regioni che hanno già avviato il processo di cambiamento raccontati dai protagonisti.

Programma dei lavori

Introduce

Mastrobuono
Isabella Mastrobuono *

Dibattito

I bisogni dei pazienti: dialogo e confronto

Mastrobuono
Isabella Mastrobuono *

Testimonianze

Nuovi modelli organizzativi per la cronicità

Gorgoni
Giovanni Gorgoni * Direttore Generale - Agenzia Regionale Sanitaria AReS – Puglia Biografia

Aziendalista, 45 anni, si occupa di sanità da oltre vent'anni. Tra Lombardia e Lazio è stato direttore operativo in sanità privata, direttore finanziario e facility manager in sanità pubblica e, dal 2011 in Puglia direttore generale di aziende sanitarie locali - prima quella di Andria, poi quella di Lecce. Dal 2015 è stato direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia e attualmente è commissario dell'Agenzia Strategica per la Salute e il Sociale della Puglia.

Chiudi

Maccari
Mauro Maccari Responsabile di settore Organizzazione delle cure e percorsi cronicità, Direzione Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale - Regione Toscana

Tavoli di discussione sul tema

Testa
Roberto Testa * Direttore Generale - Asl di Avezzano Sulmona L’Aquila
Annichiarico
Massimo Annichiarico * Direttore Generale - Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata Biografia

Nato a Taranto nel 1958, Massimo Annicchiarico si è laureato in Medicina e Chirurgia a Bologna e si è specializzato, sempre a Bologna, in Medicina Interna e in Cardiologia, sempre con il massimo dei voti. 

E' stato Direttore del Dipartimento di Emergenza/Urgenza dell'AUSL Bologna Nord, Direttore del Dipartimento di Emergenza/Urgenza dell'AUSL di Bologna, Direttore dell'Unità Operativa di Pronto Soccorso e Medicina d'Urgenza dell'Ospedale Maggiore di Bologna, dal 10/9/2006 al 15/2/2008 Vice-Direttore Sanitario per l'Area Ospedaliera dell'AUSL di Bologna, dal 16/2/2008 al 28 febbraio 2015 Direttore Sanitario dell'AUSL di Bologna e Direttore Sanitario dell'IRCSS delle Scienze Neurologiche dell'AUSL di Bologna e dal 28/1/2012 al 10/2/2012 Direttore Generale f.f. dell'AUSL di Bologna. 


Ha conseguito il Master in Evidence-Based Health Care presso l'Agenzia Sanitaria della Regione Emilia Romagna, l'Attestato di formazione manageriale per Direttori Sanitari sia presso la Scuola di Direzione in Sanità della Regione Lombardia che presso la Regione Emilia Romagna, l'Attestato di formazione manageriale per Direttori Generali presso la Scuola di Direzione in Sanità della Regione Lombardia, l'Executive Master Universitario in Management delle Aziende Sanitarie magna cum laude presso la Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Luigi Bocconi di Milano. 
 

Chiudi

* In attesa di conferma

Torna alla home